Come Spiare un Auto‍?

La proposta di spiare un’auto può essere complessa. È stato programmato nelle auto un sistema per renderle difficilmente rintracciabili, perché la maggioranza delle persone non ha intenzione di farsi seguire. In realtà, ci sono delle modalità per spiare un veicolo, se si è consapevoli di come procedere.

Questo articolo offre alcuni suggerimenti su come sorvegliare furtivamente un’auto. Condivideremo con voi il metodo per rintracciare dove si trova un’automobile, monitorarne le comunicazioni ed essere in grado di accedere ai suoi dati sensibili.

Rintracciare la posizione di un’automobile

La modalità più ovvia per spionare un’automobile consiste nel localizzarla tramite tracciamento. Si può fare utilizzando localizzatori GPS, dispositivo anti-furto per automobili oppure un telefono cellulare normale.

Viene montato un dispositivo di localizzazione GPS nell’auto, consentendo così l’utilizzo di una specifica app per monitorare la sua posizione in modo istantaneo. La collocazione dei localizzatori per auto avviene sul fondo della vettura, con connessione alla porta ODB del veicolo.

All’interno del mezzo, i rintracciatori per i veicoli vengono collocati ed è stabilita una connessione con il BUS CAN presente nel mezzo. Utilizzando l’applicazione LoJack su uno smartphone standard, è possibile tenere traccia della posizione di una macchina.

L’uso di LoJack consente il tracciamento delle auto sottratte o di ogni altro veicolo direttamente dal telefono tramite un’app comune.

Pur essendo concepiti principalmente per rintracciare auto sottratte o sorvegliare persone vicine che potrebbero mettersi alla guida in stato d’alterazione, è importante tener conto del fatto che tali dispositivi posseggono altresì la capacità spionistica nei confronti dei veicoli.

Ascoltare le conversazioni di un’automobile

Gli autoveicoli presentano un gran numero di microfoni e altoparlanti incorporati. In modo sfortunato, troppo pochi produttori cifrano tali sistemi e spesso il titolare dell’automobile riesce ad ascoltare le interruzioni delle comunicazioni del veicolo.

Per accedere al flusso audio dell’automobile, il possessore del veicolo ha la possibilità di utilizzare un dispositivo mobile disponibile che supporta la tecnologia Bluetooth. Certe case produttrici di automobili si sono mosse per evitare che questo problema si verifichi, ma la loro applicazione rimane limitata.

Mentre Audi ha criptato le chiamate Bluetooth per rendere sicure le comunicazioni, il resto dell’audio nell’auto rimane vulnerabile. Aziende come Autovox e Inter Auto si occupano della produzione di applicazioni mobili che offrono la possibilità di ascoltare le conversazioni svolte nella propria auto.

Si possono impiegare per sentire l’audio dell’auto quando questa si trova in sosta al di fuori della residenza oppure all’interno del garage. Può essere usato anche come strumento di monitoraggio dei figli durante i viaggi in auto.

Accesso ai dati dell’auto

Dal 1996 in poi, ogni vettura è dotata di una porta OBD-II come interfaccia diagnostica standard. Pertanto, praticamente tutti i tecnici automobilistici sono in grado di accedere tramite un’apparecchio informatico speciale ai dati relativi al funzionamento del veicolo.

Comunque, le prese OBD-II hanno l’utilità di permettere una visione dettagliata delle operazioni svolte dall’autoveicolo. Tramite le spine OBD-II è possibile tracciare con precisione la posizione dell’automobile grazie al sistema GPS oppure effettuare raccolta dati sulla sua velocità e accelerazione.

Accesso ai dati del sistema GPS incorporato, del tachimetro e dell’accelerazione può avvenire tramite la connessione con il BUS CAN dell’automobile. Inoltre, si può monitorare sia il livello della pressione che quello della temperatura del liquido oleoso al fine di accertarsi se l’autovettura possieda o meno un opportuno dispositivo intrusivo.

Conclusioni

Avete compreso il metodo per sorvegliare un auto? Si può compiere l’azione di spionaggio su un veicolo, tuttavia è importante avere la consapevolezza del luogo da osservare. L’intento primario delle case automobilistiche è quello di evitare i dispositivi di localizzazione in risposta al desiderio della maggior parte delle persone di non essere tracciate.

Utilizzare strumenti appositi è indispensabile se si desidera spiare efficacemente un’automobile. Tra i vari modi per spiare un’auto, quelli che si presentano come opzioni ovvie sono l’utilizzo dei localizzatori GPS e dei connettori OBD-II. Tuttavia, bisogna considerare che sia il Bluetooth che il CAN Bus rappresentano possibili alternative di accesso.



Potrebbe Interessarti


Come capire se ho mSpy sul telefono_

Come Capire se ho mSpy sul Telefono‍?

Spesso e volentieri, soprattutto dopo una discussione col partner dove sono saltate fuori cose che non dovrebbe sapere, ci si ...
Come spiare gli SMS del partner

Come Spiare gli SMS del Partner?

Vivendo nell'era digitale, la protezione della privacy delle persone diventa sempre meno sicura. C'è un gran numero di persone interessate ...
Come Trovare Spyware nel PC

Come Trovare Spyware nel PC?

Oggi, nell'era digitale in cui viviamo, assicurare la protezione dei nostri computer dalle minacce degli spyware è fondamentale. L'infiltrazione del malevolo ...
Come spiare Badoo

Come Spiare Badoo‍?

Badoo è una delle applicazioni di incontri più amate al mondo. Certo, da quello che era nei primi anni 2000, ...
Come spiare un cellulare a distanza gratis

Come Spiare un Cellulare a Distanza Gratis?

Un telefono cellulare è presente nella vita di quasi tutti, al giorno d'oggi. Probabilmente anche quell'amico che non vedete da ...
Come non farsi spiare su Messenger

Come non Farsi Spiare su Messenger?

Qualche anno fa, Messenger era il fulcro delle conversazioni e del cosiddetto "rimorchio". Oggi non è più come un tempo, ...