Dove Nascondere una Microspia‍?

Nell’immaginarci la messa in opera di una microspia nella casa altrui, solitamente consideriamo l’utilizzo di telecamere o dispositivi per l’ascolto clandestino. Nella maggior parte dei casi, l’uso di cimici per la trasmissione elettronica di queste informazioni sensibili è illegale se non si ha il consenso da parte di tutte le persone coinvolte.

Nel caso si voglia sorvegliare qualcuno in modo sottile, sarebbe meglio optare per le vecchie tecniche di spionaggio come il tubo da ascolto o il libro con pagine segrete. Si possono nascondere esattamente, ma dove?

Nascondere le Spie nei Libri

I libri potrebbero essere considerati il nascondiglio più frequente sulla Terra. Ci sono anche alcuni libri di grande valore che trattano interamente dell’arte della microspia. Uno dei modi più chiari e diretti per occultare un libro è di scolpire una cavità nella sua struttura.

Per questo occorre avere delle abilità con la sega, anche se risulta quasi impossibile riconoscerlo. Nel dorso del libro si può mettere una microspia, oppure anche sotto la copertina. Un aspetto da considerare è il fatto che i libri, oltre ad avere un certo peso, possono rivelarsi costosi da rimpiazzare se subiscono danneggiamenti.

È preferibile collocare una microspia all’interno delle stesse pagine. Semplicemente bisogna scrivere sopra le cimici e poi toglierle per riuscirci. Per evitare di arrecare danno al libro stesso, valutate altre opzioni per nasconderlo. Ricerca le pagine separate e fai attenzione agli eventuali danneggiamenti al libro.

Una microspia può essere nascosta agevolmente in un fermalibri, in un oggetto decorativo o anche in una minuscola statuetta.

Nascondere le Spie in Tende e tendaggi

I nascondigli naturali sono garantiti dai tende e dai tendaggi. La microspia può essere applicata al tessuto sia tramite cucitura che con l’uso di del nastro adesivo. Controllate se le tende sono abbastanza pesanti per nascondere il dispositivo e non destare sospetti.

Se non è così, appenda una seconda tendina dietro ad essa. Spostate verso l’alto la sezione superiore della tenda utilizzando un supporto aste o adornate uno dei supporti delle aste con del materiale. Puoi anche nascondere astutamente le cimici nelle lampade oppure dietro a quadri o poster.

Si consiglia di verificare attentamente che i poster siano ben ancorati e di evitare l’uso di puntine metalliche. Le cimici possono trovarsi sia dietro agli scaffali sia all’interno delle librerie.

Apparecchi di illuminazione

Mettere discretamente un dispositivo di registrazione dentro la lampada sospesa permetterà di ascoltare facilmente tutte le conversazioni. Nel caso venga installata nel dispositivo fissato alla parete, sarà possibile gestire l’accensione e lo spegnimento della presa tramite un telecomando.

I paralumi, le basi e gli interruttori a muro possono essere utilizzati per nascondere le cimici. Ad ogni modo, è fondamentale accertarsi che questi dispositivi non risultino sovraccarichi e vengano fissati su superfici stabili. I dispositivi come i router, se non protetti adeguatamente, sono vulnerabili alle cimici informatiche.

Nelle case tipiche si trovano molti di questi dispositivi, tra cui lampade, interruttori della luce, ventilatori, termostati e altri elettrodomestici.

Dispositivi controllati a distanza

Gli automodelli in miniatura insieme alle imbarcazioni e ai modellini di aeroplani rappresentano solo alcuni degli esempi di giocattoli che vengono controllati con la tecnologia del segnale infrarosso. Il movimento dei giocattoli può essere controllato a distanza utilizzando una microspia inserita all’interno.

È possibile posizionare le cimici anche in tende, ventilatori o altri dispositivi telecomandati. Qualora un apparecchio telecomandato subisca dei guasti, ci sarebbe la possibilità di procurarsene uno sostitutivo e collocarvi all’interno anche una microspia.

Gli strumenti a distanza sono ottimi per vigilanze ripetute. Qualora il dispositivo dovesse rompersi, sarà sufficiente procurarne uno nuovo. Un’alternativa è quella di utilizzare un’applicazione per smartphone al fine di tener traccia dei vari dispositivi presenti in casa.

Coperture per prese elettriche

È evidente la semplicità con cui si può posizionare una microspia in una comune presa di corrente. Aggiungendo la microscopia all’interno del dispositivo basta chiudere nuovamente con cura. Se la microspia è protetta con del nastro isolante, allora si può presumere che sia al sicuro.

Affinché risulti più difficile da individuare, riposiziona il coperchio inclinandolo. Spingendolo di nuovo in posizione, si può facilmente ascoltare. È possibile disporre le cimici anche all’interno delle scatole di derivazione che si trovano comunemente nei pressi del quadro elettrico.

Affinché si possa accedere a un contenitore per connessioni, è essenziale procedere con l’apertura della pannellatura dell’apparato elettrico. È cruciale svolgerlo in modo accurato, se no ci si potrebbe ritrovare di fronte a un incendio.

Amplificatori di ricezione wireless

Nel caso in cui la potenza del dispositivo non sia sufficiente per rilevare i segnali a determinata distanza, si può inserire un amplificatore di ricezione senza fili fra questo ed il connettore. Amplificatori wireless: piccoli e di difficile individuazione, ma dotati di un prezzo elevato. Per potenziare il dispositivo di ascolto si può optare anche per l’utilizzo dei campi elettromagnetici.

Frigoriferi, forni a microonde ed apparecchi per l’aria condizionata sono esempi di dispositivi che emettono campi magnetici. L’uso di tali campi consente di migliorare notevolmente la potenza del dispositivo per l’ascolto.

Conclusione

Conosci il luogo ideale per nascondere una microspia‍? Per garantire un’installazione sicura, è importante procedere lentamente e attentamente nel posizionamento di una microspia in una casa. Meglio evitare richiamare troppo l’attenzione su di voi, in particolare quando state sistemando più dispositivi. È preferibile suddividere la distribuzione dei dispositivi nel corso di alcuni giorni anziché provare a fare tutto insieme.

Se volete mettere dispositivi per l’ascolto, cercate di farlo in modo discreto. Se state sulla scala invece che per terra, sarete notati con maggiore facilità. Qualora siate costretti a lavorare in un ambiente scarsamente illuminato, assicuratevi di avere sempre a disposizione una torcia elettrica per non commettere errori durante l’attività.

Se si dispone della giusta abilità e accuratezza, è fattibile sistemare una microspia all’interno della dimora delle persone.



Potrebbe Interessarti


Come spiare storie Instagram

Come Spiare le Storie Instagram?

Benvenuti, amanti della tecnologia! Quando si parla di social network, la curiosità umana non conosce limiti. È assolutamente normale essere ...
Come capire se ho uno spyware

Come Capire se ho uno Spyware‍?

Ti abbiamo già parlato di come capire se hai mSpy sul telefono e questo è molto simile. In poche parole, ...
Dove Comprare una Microspia

Dove Comprare una Microspia?

Molti negozi offrono la possibilità di comprare una microspia. Online è possibile procedere all'acquisto, oltre che recarsi in un negozio ...
App per rilevare le microspie‍

Quali Sono le App per Rilevare le Microspie‍?

Mai ci saremmo aspettati di avere la capacità di scoprire le microspie attraverso il nostro smartphone. Effettivamente, grazie all'avanzamento della tecnologia ...
Come spiare una telefonata

Come Spiare una Telefonata?

Si possono avere molteplici motivazioni nel desiderio di intercettare una conversazione telefonica. Forse vi viene in mente di poter essere ...
XNSpy Come Funziona

XNSpy: Come Funziona?

XNSpy è un'applicazione di spionaggio mobile che consente di monitorare tutte le attività di un telefono cellulare di destinazione. È ...